The War – Il pianeta delle scimmie: tutte le curiosità

Tante sono le curiosità che riguardano l’ultimo ed attesissimo capitolo della trilogia de “Il Pianeta delle scimmie”, dal 13 luglio nelle nostre sale.

L’ultimo capitolo della trilogia de “Il Pianeta delle scimmie” arriva nelle nostre sale dal 13 luglio: “The War – Il pianeta delle scimmie” diretto da Matt Reeves.

Molte sono le curiosità che riguardano il film:

  • Andy Serkis (Cesare), Terry Notary (Rocket) e Karin Konoval (Maurice) sono gli unici attori presenti in tutte e tre i capitoli della saga.
  • Per Matt Reeves questo capitolo rappresenta un ritorno alla regia, dopo aver diretto “Apes Revolution – Il pianeta delle scimmie” (2014).
  • La saga è sicuramente tra le più longeve: basata sul romanzo “Il pianeta delle scimmie” di Pierre Boulle (del 1963), la saga ha debuttato al cinema nel 1967 con l’omonimo film. Nel 1970 c’è stato “L’altra faccia del pianeta delle scimmie”, seguito poi da “Fuga dal pianeta delle scimmie” (1971), “1999 – Conquista della Terra” (1972), ed “Anno 2670 – Ultimo atto” (1973). Nel 2001 il noto regista Tim Burton ha realizzato il remake “Planet of the Apes – Il pianeta delle scimmie”, mentre nel 2011 è arrivato il reboot della saga con “L’alba del pianeta delle scimmie” (2011), “Apes Revolution – Il pianeta delle scimmie” (2014) e il nuovo “The War – Il Pianeta delle Scimmie” (2017).
  • Molti sono i rimandi e gli omaggi cinematografici alla trilogia originaria:
  • Lo slogan dei soldati umani recita “L’unica scimmia buona è la scimmia morta” che riprende la citazione del gorilla General Ursus in “L’altra faccia del pianeta delle scimmie” (1970).
  • Un’altro rimando riguarda la bambina muta chiamata Nova (Amiah Miller), come il personaggio interpretato da Linda Harrison nel primo e secondo capitolo del franchise originario.
  • La trilogia rispecchia il percorso evolutivo di Cesare: nel primo capitolo, “L’alba del pianeta delle scimmie” (2011), riusciva a dire solo alcune parole come “No!”; in “Apes Revolution – Il pianeta delle scimmie” (2014), il suo vocabolario si era arricchito ma risultava ancora carente anche di intonazione. Nell’ultimo capitolo “The War – Il Pianeta delle Scimmie” parla con proprietà di lessico come un vero umano!
  • Riguardo al futuro della saga, l’attore Andy Serkis ha recentemente dichiarato in un’intervista ad MTV: “Potrebbero esserci altri tre film, forse quattro o cinque. Chi può dirlo? Sicuramente il viaggio continuerà”. Lo scorso ottobre, infatti, è stato annunciato che presto inizieranno le lavorazioni per il quarto capitolo della saga.

FacebookTwitterGoogle+EmailCondividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *