Archivi tag: Johnny Depp

Johnny Depp: niente più Pirati dei Caraibi

Johnny Depp potrebbe dire addio alla saga piratesca Disney “Pirati dei Caraibi”. Dal 24 maggio arriverà nelle nostre sale l’attesissimo quinto capitolo“Pirati dei Caraibi: La Vendetta di Salazar”.

depp0

L’eclettico e temibile capitano Jack Sparrow, interpretato dal sex symbol Johnny Depp, potrebbe lasciare per sempre il franchise di successo di “Pirati dei Caraibi”.

Durante le riprese del quinto capitolo sono successi molti incidenti che si sono rivelati essere costosi e pericolosi per i vertici della Disney. Infatti, secondo quanto riportato da Radar Online, i costi di produzione del film sarebbero lievitati enormemente a causa di Depp, dei suoi “capricci” e del suo “rumoroso” divorzio.

Secondo Radar online alla Disney:

“Sono molto preoccupati per un altro scandalo di Depp al lancio del nuovo film. Hanno cercato di trovare un accordo con lui chiedendogli di sottomettersi al test anti droga, ma lui avrebbe rifiutato. in cambio comunque Depp avrebbe promesso di restare completamente sobrio sia durante il tour promozionale che alle première.”

Depp sta seguendo un programma di disintossicazione e riabilitazione. Infatti secondo gli ultimi rumor, l’attore avrebbe già perso 7 chili!

Al di là degli accordi tra l’attore e la Disney, l’importante è che il film superi gli 800 milioni di dollari d’incassi per assicurare un certo margine di profitto alla Disney. In caso contrario, la Disney potrebbe allontanare l’attore per sempre.

L’intera saga senza il suo capitano Jack Sparrow perderebbe l’anima e non avrebbe motivo di continuare ad esistere!

Pirati dei Caraibi: la Vendetta di Salazar”, che arriverà nelle nostre sale il 24 maggio sarà diretto da Joachim Ronning e Espen Sandberg. style=”text-align: justify;”> Accanto a Jack Sparrow c’è Geoffrey Rush nei panni di Barbarossa, uno strepitoso Javier Bardem nel ruolo del vendicativo Capitano Salazar, Orlando Bloom (Will Turner) e due nuovi personaggi interpretati da Brenton Thwaites e Kaya Scodelario.

depp6

FacebookTwitterGoogle+EmailCondividi

Animali Fantastici e dove trovarli: recensione

L’immaginifico mondo di J.K.Rowling ritorna sul grande schermo con ““Animali Fantastici e Dove Trovarli”, spin-off della magica saga di Harry Potter.

an0

Dal 17 novembre arriva nelle sale l’attesissimo film fantasy “Animali Fantastici e Dove Trovarli”, spin-off della magica saga di Harry Potter.

Il film, primo capitolo di un nuovo franchise, nato sempre dalla penna della nota scrittrice inglese J.K. Rowling, è un successo annunciato: ha gia collezionato critiche e pareri positivi a livello internazionale e sicuramente appagherà l’attesa dei fan della saga cinematografica di successo di Harry Potter.

Alla regia c’è David Yates, regista degli ultimi 4 film del franchise del famoso maghetto di Hogwarts, mentre la sceneggiatura è stata curata per la prima volta dalla stessa J.K. Rowling.

New York, 1926. Il magizoologo Newt Scamander, interpretato dal premio Oscar Eddie Redmayne, arriva nella Grande Mela con una valigia piena di straordinarie e magiche creature. Alcune di queste creature però riescono a scappare ed il giovane Scamander, insieme al “babbano” Jacob ed alle sorelle Tina (Katherine Waterstone) e Queenie (Alison Sudol), dovrà correre ai ripari. Nel frattempo, in città incombe un pericolo ben più grave: i maghi temono di essere scoperti a causa della fuga di Gellert Grindelwald, uno dei più potenti Maghi Oscuri di tutti i tempi. Scamander ed il suo gruppo di strampalati amici dovranno affrontare molte spinose e bizzarre situazioni.

Dopo cinque anni dalla fine di una delle saghe più amate del mondo letterario e cinematografico, il caso “Harry Potter”, il regista Yates ritorna nell’immaginifico mondo della Rowling: c’è tutta la magia, le visioni oniriche e fantastiche della sempre ricca fantasia della scrittrice britannica.

Molti sono i temi affrontati dal razzismo e “paura del diverso” al rispetto della natura, fonte inesauribile di informazioni e suggerimenti.

Con un ottimo e ben bilanciato uso di effetti speciali ed uno sviluppo narrativo molto semplice, il regista riesce a gettar le basi per un nuovo franchise di successo, che sicuramente appassionerà i fan della saga originaria e conquisterà il nuovo pubblico di giovanissimi.

Ben caratterizzati risultano anche i personaggi, dal “goffo” ed impacciato Newt Scamander, che ricorda molto Charlie Chaplin, al simpaticissimo “Babbano” Jacob.

Il cast si compone, oltre a Eddie Redmayne, anche di Ezra Miller, Colin Farrell, Ron Perlman, Jon Voight, Samantha Morton, Gemma Chan, Katherine Waterston, Carmen Ejogo, Dan Fogler, Christine Marzano, Lasco Atkins, Alison Sudol, Peter Breitmayer, Jenn Murray, Lucie Pohl, Jason Newell. A Johnny Depp è stato riservato un piccolo cammeo finale.

Animali Fantastici e Dove Trovarli” è un film fantasy ben confezionato, pieno di buoni sentimenti, buon ritmo, bei effetti visivi, che sicuramente è destinato ad allietare un pubblico di giovanissimi e di famiglie.

voto: 8

Animali Fantastici e Dove Trovarli (Fantastic Beasts and Where To Find Them, Usa, Uk, 2016, fantasy) di David Yates; con Ezra Miller, Eddie Redmayne, Colin Farrell, Ron Perlman, Jon Voight, Samantha Morton, Gemma Chan, Katherine Waterston, Carmen Ejogo, Dan Fogler, Christine Marzano, Lasco Atkins, Alison Sudol, Peter Breitmayer, Jenn Murray, Lucie Pohl, Jason Newell – in uscita nelle nostre sale da giovedì 17 novembre 2016.

Willy Wonka e la Fabbrica di Cioccolato: arriva il prequel

La Warner Bros pensa ad un prequel per “Willy Wonka e la Fabbrica di Cioccolato” sotto la guida di di David Heyman.

willi0

Il noto film “Willy Wonka e la Fabbrica di Cioccolato” avrà un prequel: secondo Variety, la Warner Bros avrebbe già acquisito i diritti e starebbe formando la squadra per iniziare i lavori al più presto.

Adattamento cinematografico dall’omonimo libro di di Dahl del 1964, reso famoso nel 1971 con protagonista Gene Wilder, e nel 2005 con il reboot diretto da Tim Burton con il poliedrico Johnny Depp, la pellicola si appresta ora ad avere un prequel.

Il film sarà prodotto da David Heyman, produttore di “Animali Fantastici e dove trovarli”, Michael Siegel e Kevin McCormick.

Lo script è stato affidato a Simon Rich, autore del film d’animazione  “Inside Out” e “Pets”.

Ancora non si conosce il nome del regista o del cast.

Alice attraverso lo specchio: recensione

Ritorna sul grande schermo Johnny Depp in versione Cappellaio Matto per una nuova avventura nel magico Sottomondo di Alice, dal 25 maggio nelle nostre sale.

alice0

Il mondo incantato creato da Lewis Carroll torna sul grande schermo nel nuovo film Disney “Alice Attraverso lo Specchio” diretto da James Bobin.

Scritto da Linda Woolverton e sequel del fortunato “Alice in Wonderland” di Tim Burton del 2010, la pellicola riunisce il cast stellare presente nel precedente film, inclusi Johnny Depp, Anne Hathaway, Mia Wasikowska e Helena Bonham Carter. A questi si aggiungeranno nuovi personaggi come Zanik Hightopp (Rhys Ifans), il padre del Cappellaio Matto e Kronos – il Tempo (Sacha Baron Cohen).

Alice Kingsleigh (Mia Wasikowska) ha trascorso gli ultimi anni tra gli oceani seguendo le impronte paterne. Una volta rientrata a Londra, Alice avrà una nuova missione da compiere. Attraversando uno specchio magico ritornerà nel Sottomondo dove scoprirà che il suo amico, il Cappellaio Matto (Johnny Depp) ha perso la sua Mollezza e rischia di morire. Così la regina Mirana (Anne Hathaway) manderà Alice alla ricerca della Chronosphere, per poter tornare indietro nel tempo e salvare il Cappellaio Matto.

“Alice attraverso lo specchio” ha ben poco a che fare con l’opera di Carroll o con la visione di Tim Burton del 2010. La sceneggiatura risulta raffazzonata, lo sviluppo narrativo poco articolato, il ritmo stancamente cerca un suo perché. Sicuramente visivamente il film regala tanta emozione e colori: è un vero trionfo di computer grafica e 3D.

Gli stessi personaggi risultano stanchi e piatti nei loro ruoli: Depp risulta fin troppo misurato, la Wasikowska abbastanza inespressiva, insopportabile la Hathaway tutta “smorfie e sorrisini”. Sempre brava invece è Bonham-Carter e ben caratterizzato Cronos interpretato da Sacha Baron Cohen quale eterno narciso ed eclettico egocentrico.

Inoltre il film ripercorre tutte le tematiche care alla Disney degli ultimi anni: c’è il tema dell’amore tra sorelle della fiaba “Frozen”; il rapporto conflittuale tra madre e figlia di “Ribelle”; c’è anche l’inganno e la menzogna quale causa di ogni male come in “Maleficient”. I soliti messaggi buonisti e femministi della Disney degli ultimi anni sembrano essersi tutti concentrati in questa pellicola!

Altro problema di “Alice attraverso lo specchio” è che non ha un vero target di riferimento: risulta essere troppo adulto per i più piccoli ed allo stesso tempo troppo semplicistico per un pubblico più maturo.

“Alice attraverso lo specchio” è un film fantasy che vanta una bellissima computer grafica. Purtroppo però questo non basta a renderlo un film appetibile o sufficiente!.

Voto: 5

Alice attraverso lo specchio (Alice Through the Looking Glass, fantasy, USA, 2016) di James Bobin. Con Johnny Depp, Anne Hathaway, Mia Wasikowska, Helena Bonham Carter, Rhys Ifans, Sacha Baron Cohen, Matt Lucas, Ed Speleers, Stephen Fry, Alan Rickman, Michael Sheen, Paul Whitehouse, Barbara Windsor, Timothy Spall, Toby Jones – in uscita nelle sale da mercoledì 25 maggio 2016.


Black Mass: recensione

Johnny Depp, visibilmente imbruttito, interpreta un boss irlandese nel gangster movie “Black Mass – L’ultimo gangster”.

blackmass0

Il noto attore Johnny Depp, dopo il favoloso “Nemico pubblico N.1” di Jean-François Richet, ritorna sul grande schermo interpretando un gangster di altri tempi in “Black Mass – l’Ultimo Gangster” diretto da Scott Cooper (“Crazy Heart”).

Adattamento cinematografico del libro “Black Mass: The True Story of an Unholy Alliance Between the FBI and the Irish Mob” di Dick Lehr e Gerard O’Neill, il film ripercorre l’ascesa al potere di uno dei criminali più celebri della recente storia americana, James “Whitey” Bulger, attualmente in carcere.

Jimmy “Whitey” Bulger è un boss irlandese, che grazie all’alleanza stretta con l’FBI, tramite il suo vecchio amico d’infanzia l’agente John Connolly (Edgerton), riuscirà ad eliminare la mafia italiana e ad impadronirsi di tutti i traffici loschi della città, dalla droga alla prostituzione. L’ascesa criminale di Jimmy è segnata da due importanti lutti, primo quello dell’amorevole madre, poi quella improvvisa del figlio, che lo renderanno senza scrupoli e sempre più violento.

Continua la lettura di Black Mass: recensione

Black Mass: non piace al gangster Bulger

Jimmy “Whitey” Bulger, il famoso gangster di Boston che ha ispirato il film “Black Mass” con Johnny Depp ha ferocemente criticato la pellicola.

b1

Dall‘8 ottobre arriva nelle sale italiane il gangster movie “Black Mass – l’ultimo gangster” diretto da Scott Cooper con protagonista Johnny Depp.

Il film s’ispira alla vita del noto gangster di Boston Jimmy White Bulger, uno dei criminali più celebri e ricercati della recente storia americana, attualmente in carcere, condannato a due ergastoli.

Bulger ha dichiarato che non guarderà mai il film, ma ha ferocemente criticato la versione edulcorata che il regista Cooper ha voluto dare della sua storia. Infatti Burger ha sempre dichiarato di non esser mai stato un informatore dell’FBI, bensì di aver avuto molti agenti, tra cui lo stesso Connolly, sul suo libro paga.

Continua la lettura di Black Mass: non piace al gangster Bulger

Johnny Depp vs Hugh Jackman in “Collateral Beauty”

Il noto attore Johnny Depp potrebbe sostituire Hugh Jackman nel nuovo film indie “Collateral Beauty” diretto da Alfonso Gomez-Rejon

La commedia drammatica “Collateral Beauty” diretta da Alfonso Gomez-Rejon (“Me & Earl & the Dying Girl“) avrebbe dovuto avere per protagonisti l’attore australiano Hugh Jackman e la famosa attrice Rooney Mara. Secondo Deadline, però, Jackman avrebbe deciso di abbandonare il progetto ed il suo ruolo sarebbe stato assegnato a Johnny Depp.

Jackman sarebbe stato costretto ad abbandonare il set perchè impegnato in “Wolverine 3“.

Riguardo l’impiego di Johnny Depp però non ci sono ancora conferme ufficiali.

Continua la lettura di Johnny Depp vs Hugh Jackman in “Collateral Beauty”

Into the Woods: recensione

Candidato a 3 Premi Oscar e dopo aver sbancato il botteghino americano arriva in Italia il musical “Into The Woods” di Rob Marshall

into-the-woods0

Da Broadway al grande schermo: arriva nelle sale italiane dal 2 aprile il musical “Into the Woods” diretto da Rob Marshall (“Chicago”) basato sull’omonimo musical di Stephen Sondheim ed ispirato al libro “Il mondo incantato” di Bruno Bettelheim.

Magia, streghe, castelli e le favole più belle, nella loro versione originale dei fratelli Grimm, vengono raccolte in unico racconto che ruota intorno ad un bosco, magico e pauroso allo stesso tempo, scrigno dei desideri di tutti i protagonisti.

Un giovane fornaio e sua moglie vorrebbero avere un bambino e la crudele strega, per far avverare il loro desiderio, gli chiede in pegno alcuni oggetti che solo nel bosco potranno trovare. Qui s’intrecceranno le storie della giovane Cappuccetto rosso ed il lupo, Cenerentola ed il gran ballo, il giovane e sognatore Jack ed il fagiolo magico e la reclusa Raperonzolo.

Continua la lettura di Into the Woods: recensione