Archivi tag: Jessica Chastain

Golden Globe 2018: le star vs le molestie sessuali

Red carpet in total black per le bellissime protagoniste dell’ultima edizione dei Golden Globe 2018 per manifestare contro le molestie sessuali e per la parità di genere nel patinato mondo hollywoodiano.

Si è conclusa la cerimonia della 75esima edizione dei Golden Globe, tra i premi più importanti al mondo per il cinema e la televisione. La cerimonia, al di là dell’assegnazione dei premi, ha visto protagoniste le star femminili che hanno scelto un look total black per manifestare dopo lo scandalo Weinstein e quello di Kevin Spacey, che negli ultimi mesi ha sconvolto Hollywood.

Le affascinanti star, infatti, hanno sfoggiato eleganti vestiti neri in segno di adesione alla campagna dell’associazione Time’s Up con l’hashtag #WhyWeWearBlack e per richiamare l’attenzione sull’urgente e necessaria parità di genere.

L’iniziativa sarebbe stata organizzata da tre dive, icone del movimento femminista d’oltreoceano e note per il loro attivo impegno politico e sociale: Emma Watson, “Hermione” della saga di Harry Potter, qui in veste di presentatrice; l’affascinante Jessica Chastain (nominata per “Molly’s Game”) e Meryl Streep, nomination per il suo ruolo in “The Post”.

Il total black è valso anche per le star maschili: alcuni come l’attore Dwayne Johnson hanno appuntato al bavero della giacca la spilletta di Time’s Up, mentre altri come Ewan McGregor hanno perfino indossato una camicia di colore nero.

Molti sono stati gli appelli accorati, i momenti di commozione e di condivisione. Oprah Winfrey ha sottolineato l’urgenza di un cambiamento per un maggior rispetto e parità tra uomo-donna in tutto il mondo; Jessica Chastain non ha risparmiato battute taglienti sulla disparità salariale con i colleghi uomini e Natalie Portman ha sottolineato durante la premiazione della categoria miglior regia come questa non sia una categoria per donne!.

L’iniziativa ha riscosso sicuramente molto successo ed un’adesione totale da parte sia delle star femminili che di quelle maschili.

I prossimi premi sono gli ambiti Oscar: la protesta continuerà probabilmente anche su quel red carpet.

FacebookTwitterGoogle+EmailCondividi

Il Cacciatore e la Regina di Ghiaccio: recensione

Chris Hemsworth e Charlize Theron tornano nel prequel “Il Cacciatore e la Regina di Ghiaccio” dal 7 aprile al cinema

ilcacciatore0

Charlize Theron e Chris Hemsworth sono i protagonisti del nuovo fantasy dai toni romance de “Il Cacciatore e la Regina di Ghiaccio” diretto da Cedric Nicolas Troyan, al cinema dal 7 aprile.

Prequel del famoso “Biancaneve e il cacciatore”, il film racconta la storia di due sorelle molto affiatate: Ravenna, la regina perfida di Biancaneve interpretata dalla bellissima Charlize Theron; e la più fragile e romantica Freja interpretata dalla sempre brava Emily Blunt. In seguito ad un drammatico evento, la dolce Freja diventerà la Regina di Ghiaccio e costruirà il suo Regno nel Nord dove arruolerà bambini-soldato, i futuri cacciatori. Nonostante il Regno di Freja si basi sul rinnegamento dell’amore, tra Eric e Sara (Chris Hemsworth e Jessica Chastain), due cacciatori, scoppierà l’amore. L’happy ending tipico delle fiabe è assicurato.

“Il Cacciatore e la Regina di Ghiaccio” più che un prequel sembra un capitolo a sé stante dato che del film originario ha poco e niente: lo stesso cacciatore di Chris Hemsowrth non ha alcuna somiglianza con l’originale, e manca pure la regina Grimilde!

La pellicola omaggia molte pellicole più famose: da “Frozen” alla saga de “Il Signore degli Anelli” a “La Bussola d’Oro”.

Ad un’accurata e sfavillante cura di trucchi ed abiti corrisponde una sceneggiatura piatta ed un ritmo altalenante. Lo stesso sviluppo narrativo spesso langue ed i dialoghi risultano lenti e scontati.

Il regista Cedric Nicolas Troyan confeziona così un blockbuster per adolescenti: tanto romanticismo, qualche personaggio simpatico come i nani, sceneggiatura striminzita.

Inoltre il solito messaggio de “l’amore vince su tutto” risulta ridondante e se da un lato il film sembra inneggiare a qualche tema femminista, ottiene l’effetto contrario. Infatti le regine protagoniste risultano essere delle femminucce piagnucolone desiderose solo d’amore! L’unica vera protagonista femminile della pellicola sembra essere a dispetto del titolo, la cacciatrice Jessica Chastain, guerriera temibile che combatte per il suo amore.

Il resto del cast, nonostante vanti nomi famosi da Nick Frost, a Sam Claflin, cerca di barcamenarsi tra gag scontate e battute ridicole.

“Il Cacciatore e la Regina di Ghiaccio” è un prequel alla ricerca di un suo perché: l’unica nota positiva sono i trucchi e gli abiti delle protagoniste.

Povera Biancaneve!

Voto: 4

Il Cacciatore e la Regina di Ghiaccio (The Huntsman Winter’s War, USA, 2016) di Cedric Nicolas Troyan. Con Chris Hemsworth, Charlize Theron, Jessica Chastain, Emily Blunt, Nick Frost, Rob Brydon, Alexandra Roach, Sheridan Smith, Sam Claflin, Sophie Cookson, Colin Morgan, Sam Hazeldine, Edd Osmond e Lynne Wilmot- in uscita nelle nostre sale da giovedì 7 aprile 2016

1981 Indagine a New York: recensione

Dal 4 febbraio arriva nelle sale “1981: Indagine a New York (A Most Violent Year)”, con Oscar Isaac per la regia di J.C. Chandor

ind0

Oscar Isaac e Jessica Chastain sono i protagonisti del thriller drammatico “1981: indagine a New York”, scritto e diretto da J.C. Chandor (“All is Lost”).

Nel gelido inverno del 1981, a New York, Abel Morales (Oscar Isaac) è il titolare di un’azienda di trasporto di carburanti. Supportato dalla moglie Anna (Jessica Chastain), contabile esperta di finanza creativa, Abel vuole accrescere il proprio giro d’affari. La sua rapida ascesa però sarà minacciata dai malviventi locali, disposti ad assalire i conducenti dei suoi camion.

La pellicola racconta una società americana molto diversa da quella patinata che spesso viene raccontata sul grande schermo. Il regista infatti, con grande maestria, sceglie d’incentrarsi sul protagonista, Abel, un uomo di sani principi, tenace ed ambizioso che sarà suo malgrado e malvolentieri, costretto a scendere a compromessi non sempre leciti.

Abel così rappresenta l’incarnazione di quell’“American Dream” tanto millantato che però deve scontrarsi con la realtà. infatti Abel ha sudato e lavorato duro per raggiungere il suo obiettivo, ma il frutto delle sue fatiche deve fare i conti con le dinamiche corrotte della società. Ad una fotografia cupa corrisponde un ritmo sempre incalzante ed una sceneggiatura ben strutturata. La psicologia dei personaggi è approfondita e lo sviluppo narrativo risulta ben articolato.

La stessa violenza e corruzione sono elementi principali, mai urlati, ma sempre presenti nello sfondo.

La pellicola vanta anche un ottimo cast: meravigliosa e profonda è l’interpretazione del protagonista Oscar Isaac, molto bravi anche Jessica Chastain ed Elyes Gabel.

“1981: indagine a New York” è un thriller drammatico molto intenso che lascia molti spunti di riflessione.

Voto: 8

1981: Indagine a New York” (“A Most Violent Year”) (Thriller, Usa, 2014) di J.C.Chandor. Con Oscar Isaac, Jessica Chastain, David Oyelowo, Alessandro Nivola, Albert Brooks, Elyes Gabel, Catalina Sandino Moreno, Peter Gerety, Christopher Abbott, Ashley Williams, John Procaccino, Glenn Fleshler, Jerry Adler, Annie Funke – in uscita nelle nostre sale da giovedì 4 febbraio 2016.


Adele sul set del prossimo film di Xavier Dolan

La nota cantante inglese Adele arriva al cinema nel nuovo film di Xavier Dolan , “The Death and Life of John F. Donovan”.

adele0

La pluripremiata cantante inglese Adele, dopo aver riscosso il meritato successo con il suo ultimo singolo “Hello”, sarà presto sul grande schermo protagonista del film “The Death and Life of John F. Donovan” diretto da Xavier Dolan (“Mommy”).

Secondo Screen Daily e Deadline, la pop star inglese sarebbe in trattative per entrare a far parte del cast del film. Ancora non si conosce il ruolo che potrebbe interpretare.

La pellicola dovrebbe incentrarsi su un divo del cinema in un momento di crisi esistenziale ed il cast si compone di nomi celebri quali Kit HaringtonJessica Chastain, Kathy Bates e Susan Sarandon.

Continua la lettura di Adele sul set del prossimo film di Xavier Dolan

Sopravvissuto – The Martian: recensione

Matt Demon è un’astronauta su Marte per il nuovo ed elettrizzante sci-fi di Ridley Scott: “Sopravvissuto – The Martian”.

marmar

Dal 1 ottobre arriva nelle sale l’attesissimo sci-fi “Sopravvissuto – The Martian” diretto dal noto regista Ridley Scott con protagonista Matt Demon.

Adattamento cinematografico dell’omonimo romanzo best seller di Andy Weir, il film racconta la storia di una missione della Nasa su Marte.

A causa di una tempesta, l’equipaggio è costretto a ripartire e lascia Mark Watney (Matt Demon), un astronauta specializzato in botanica creduto morto, sul Pianeta rosso. In realtà Mark è vivo ed ora è solo su Marte: deve cercare di sopravvivere fin quando arriverà la prossima missione programmata dopo quattro anni. I vertici della Nasa, le menti più intelligenti del Mondo e la sua squadra cercheranno il modo per aiutarlo e farlo rientrare a casa sano e salvo.

Con questo film, il regista Ridley Scott racconta la storia di Mark, un uomo che lotta per sopravvivere in un pianeta ostile: c’è il gusto dell’esplorazione, dell’avventura e della conquista, ma anche dell’ingegno e di tanta ironia, tutti elementi che hanno da sempre caratterizzato l’essere umano e la sua evoluzione.

Continua la lettura di Sopravvissuto – The Martian: recensione

Matt Demon nel promo virale di “The Martian”

Nuovo promo virale per Matt Demon, protagonista di “The Martian” il nuovo sci-fi diretto da Ridley Scott.

the-martian-09

È stato pubblicato il primo ufficiale promo di “The Martian”, il nuovo sci-fi diretto dal noto regista Ridley Scott con protagonista Matt Demon.

Adattamento cinematografico dell’omonima novella di Andy Weir, la pellicola racconta la storia di Mark Watney (Matt Damon), un astronauta solitario che arrivato su Marte, dovrà combattere per la sopravvivenza.

Nel promo virale Mark presenta la sua missione insieme alla sua crew dell’Ares 3:

Continua la lettura di Matt Demon nel promo virale di “The Martian”