Archivi tag: film 3D

Animali Fantastici e dove trovarli: recensione

L’immaginifico mondo di J.K.Rowling ritorna sul grande schermo con ““Animali Fantastici e Dove Trovarli”, spin-off della magica saga di Harry Potter.

an0

Dal 17 novembre arriva nelle sale l’attesissimo film fantasy “Animali Fantastici e Dove Trovarli”, spin-off della magica saga di Harry Potter.

Il film, primo capitolo di un nuovo franchise, nato sempre dalla penna della nota scrittrice inglese J.K. Rowling, è un successo annunciato: ha gia collezionato critiche e pareri positivi a livello internazionale e sicuramente appagherà l’attesa dei fan della saga cinematografica di successo di Harry Potter.

Alla regia c’è David Yates, regista degli ultimi 4 film del franchise del famoso maghetto di Hogwarts, mentre la sceneggiatura è stata curata per la prima volta dalla stessa J.K. Rowling.

New York, 1926. Il magizoologo Newt Scamander, interpretato dal premio Oscar Eddie Redmayne, arriva nella Grande Mela con una valigia piena di straordinarie e magiche creature. Alcune di queste creature però riescono a scappare ed il giovane Scamander, insieme al “babbano” Jacob ed alle sorelle Tina (Katherine Waterstone) e Queenie (Alison Sudol), dovrà correre ai ripari. Nel frattempo, in città incombe un pericolo ben più grave: i maghi temono di essere scoperti a causa della fuga di Gellert Grindelwald, uno dei più potenti Maghi Oscuri di tutti i tempi. Scamander ed il suo gruppo di strampalati amici dovranno affrontare molte spinose e bizzarre situazioni.

Dopo cinque anni dalla fine di una delle saghe più amate del mondo letterario e cinematografico, il caso “Harry Potter”, il regista Yates ritorna nell’immaginifico mondo della Rowling: c’è tutta la magia, le visioni oniriche e fantastiche della sempre ricca fantasia della scrittrice britannica.

Molti sono i temi affrontati dal razzismo e “paura del diverso” al rispetto della natura, fonte inesauribile di informazioni e suggerimenti.

Con un ottimo e ben bilanciato uso di effetti speciali ed uno sviluppo narrativo molto semplice, il regista riesce a gettar le basi per un nuovo franchise di successo, che sicuramente appassionerà i fan della saga originaria e conquisterà il nuovo pubblico di giovanissimi.

Ben caratterizzati risultano anche i personaggi, dal “goffo” ed impacciato Newt Scamander, che ricorda molto Charlie Chaplin, al simpaticissimo “Babbano” Jacob.

Il cast si compone, oltre a Eddie Redmayne, anche di Ezra Miller, Colin Farrell, Ron Perlman, Jon Voight, Samantha Morton, Gemma Chan, Katherine Waterston, Carmen Ejogo, Dan Fogler, Christine Marzano, Lasco Atkins, Alison Sudol, Peter Breitmayer, Jenn Murray, Lucie Pohl, Jason Newell. A Johnny Depp è stato riservato un piccolo cammeo finale.

Animali Fantastici e Dove Trovarli” è un film fantasy ben confezionato, pieno di buoni sentimenti, buon ritmo, bei effetti visivi, che sicuramente è destinato ad allietare un pubblico di giovanissimi e di famiglie.

voto: 8

Animali Fantastici e Dove Trovarli (Fantastic Beasts and Where To Find Them, Usa, Uk, 2016, fantasy) di David Yates; con Ezra Miller, Eddie Redmayne, Colin Farrell, Ron Perlman, Jon Voight, Samantha Morton, Gemma Chan, Katherine Waterston, Carmen Ejogo, Dan Fogler, Christine Marzano, Lasco Atkins, Alison Sudol, Peter Breitmayer, Jenn Murray, Lucie Pohl, Jason Newell – in uscita nelle nostre sale da giovedì 17 novembre 2016.

FacebookTwitterGoogle+EmailCondividi

Il libro della giungla: il trailer

Tanta emozione ed avventura per la nuova pellicola Disney in live action “Il libro della Giungla”, dal 14 aprile nelle sale italiane.

libro

Il giovane Mowgli con i suoi inseparabili amici la pantera Bagheera e l’orso Baloo sono pronti a sbarcare sul grande schermo nella nuova pellicola targata Disney il live action 3D.

È stato pubblicato il primo trailer del film, che arriverà nelle sale italiane dal 14 aprile: tanta emozione ed avventura per il classico Disney che ha fatto sognare da sempre i più piccoli.

Nato dalla penna di Rudyard Kipling, il classico d’animazione dei Walt Disney Animation Studios “Il Libro della Giungla”, uscì nelle sale americane nel 1967 diretto da Wolfgang Reitherman; la versione live action in 3D, invece, sarà diretta da Jon Favreau (“Iron Man”, “Iron Man 2”).

<!—more–>

La storia racconta le vicende di Mowgli, un giovane cucciolo di uomo cresciuto da una famiglia di lupi e costretto a lasciare la giungla quando la temibile tigre Shere Khan, segnata dalle cicatrici dell’uomo, giura di eliminarlo per evitare che diventi una minaccia. Mentre abbandona la sua unica casa, Mowgli s’imbarca in un avvincente viaggio alla scoperta di se stesso, guidato dal suo severo mentore, la pantera Bagheera, e dallo spensierato orso Baloo.

Il regista ha recentemente dichiarato:

“Da bambino ero colpito dal legame fra Mowgli e Baloo. Mi ricordava il rapporto con mio nonno che è stato importante nella mia vita. Mi piace che Mowgli sia un ribelle, che si metta sempre nei guai. È un bravo bambino, ma un po’ precoce. Non si lascia intimidire dai grandi animali selvaggi”.

Secondo il regista Favreau:

“Il Libro della Giungla racconta la nascita di un eroe, il percorso di maturazione di un ragazzino cresciuto nella giungla, circondato da una galleria di personaggi che diventano archetipi. Per un filmmaker, questo è un terreno molto fertile”.

Jurassic World attira le critiche dei paleontologi

“Jurassic World” non piace ai paleontologi, che criticano fortemente il film per grossolani errori ed inesattezze scientifiche.

Senza titolo

Il meraviglioso mondo dei dinosauri di “Jurassic World” di Colin Trevorrow, nelle sale dall’11 giugno, ha già attirato le critiche ed i malumori di alcuni scienziati che lo hanno presto definito un “Dumb Monster movie” (“film di mostri muti”).

Le feroci critiche dei paleontologi sono prontamente seguite alle dichiarazioni del regista Trevorrow, che ha ammesso di non aver tenuto conto in alcun modo degli ultimi studi e delle nuove scoperte riguardo i dinosauri. Infatti, le ultime ricerche hanno precisato che sia il TRex che il Velociraptor erano animali piumati, come i pulcini. Non curante di tali nuove scoperte, “Jurassic World” raffigura tali dinosauri in modo totalmente erroneo!

Steven Spielberg è stato sempre elogiato e premiato perchè con la pellicola del 1993, “Jurassic Park”, ha offerto dettagliati ed attenti risultati scientifici.

Continua la lettura di Jurassic World attira le critiche dei paleontologi

Jurassic World: recensione

Ritornano i Dinosauri per una nuova ed adrenalinica avventura: “Jurassic World”, dall’11 giugno al cinema.

Jurassic0

I dinosauri di Steven Spielberg ritornano sul grande schermo con un nuovo capitolo, il quarto del franchise, “Jurassic World” diretto da Colin Trevorrow.

Dopo 22 anni dagli eventi drammatici di Jurassic Park, Isla Nubar ospita ora un parco tematico super tecnologico: Jurassic World. Dinosauri di tutte le specie e dimensioni allietano milioni di visitatori ogni anno. Per ragioni di marketing, viene però creato un nuovo predatore, Indominus Rex, risultato di DNA dei dinosauri più feroci. L’animale presto si ribellerà portando morte e distruzione nel parco.

Il primo capitolo della franchise del 1993 diretto da Steven Spielberg ed ispirato all’omonimo romanzo di Michael Crichton, è stato non solo un successo di botteghino ma una vera e propria opera d’arte rivoluzionaria. I capitoli che lo hanno seguito, in particolare il terzo, invece, sono risultati filmetti mediocri.

Continua la lettura di Jurassic World: recensione

San Andreas: tutte le curiosità

Donazioni per i terremotati e qualche errore scientifico per “San Andreas”, il disaster movie con Dwayne The Rock Johnson, dal 28 maggio al cinema.
SAN ANDREAS

Dwayne The Rock Johnson è il protagonista del nuovo disaster movie “San Andreas” di Brad Peyton. Il film s’incentra sul terremoto catastrofico della famosa faglia di Sant’Andrea a San Francisco.

Molte sono le curiosità che avvolgono la pellicola.

  • In seguito alla tragedia in Nepal lo scorso aprile, le persone che hanno lavorato al film hanno deciso di donare i soldi in beneficenza per aiutare le vittime del terremoto.

Continua la lettura di San Andreas: tutte le curiosità

San Andreas: recensione

Dwayne The Rock Johnson salva San Francisco da un catastrofico terremoto con il disaster movie “San Andreas” dal 28 maggio al cinema.

sanandreas

Il super muscoloso Dwayne The Rock Johnson ritorna al cinema, dal 28 maggio, con il nuovo disaster blockbuster movie “San Andreas” diretto da Brad Peyton (“Viaggio nell’isola misteriosa”).

Ray (Dwayne Johnson) è un pilota di elicottero della squadra di soccorso dei pompieri tormentato, sul piano personale, dall’imminente divorzio dalla moglie Emma (Carla Gugino) ed a causa della prematura scomparsa di una delle sue due figlie. Quando la faglia di San Andreas inizierà a staccarsi dalla terraferma, provocando fortissime scosse di terremoto e pericolosissimi tsunami, Ray cercherà di salvare prima l’ex moglie, che si trova a Los Angeles, e poi la figlia Blake (Alexandra Daddario), che invece è a San Francisco.

Continua la lettura di San Andreas: recensione