Archivi tag: Eddie Redmayne

Animali Fantastici e dove trovarli: recensione

L’immaginifico mondo di J.K.Rowling ritorna sul grande schermo con ““Animali Fantastici e Dove Trovarli”, spin-off della magica saga di Harry Potter.

an0

Dal 17 novembre arriva nelle sale l’attesissimo film fantasy “Animali Fantastici e Dove Trovarli”, spin-off della magica saga di Harry Potter.

Il film, primo capitolo di un nuovo franchise, nato sempre dalla penna della nota scrittrice inglese J.K. Rowling, è un successo annunciato: ha gia collezionato critiche e pareri positivi a livello internazionale e sicuramente appagherà l’attesa dei fan della saga cinematografica di successo di Harry Potter.

Alla regia c’è David Yates, regista degli ultimi 4 film del franchise del famoso maghetto di Hogwarts, mentre la sceneggiatura è stata curata per la prima volta dalla stessa J.K. Rowling.

New York, 1926. Il magizoologo Newt Scamander, interpretato dal premio Oscar Eddie Redmayne, arriva nella Grande Mela con una valigia piena di straordinarie e magiche creature. Alcune di queste creature però riescono a scappare ed il giovane Scamander, insieme al “babbano” Jacob ed alle sorelle Tina (Katherine Waterstone) e Queenie (Alison Sudol), dovrà correre ai ripari. Nel frattempo, in città incombe un pericolo ben più grave: i maghi temono di essere scoperti a causa della fuga di Gellert Grindelwald, uno dei più potenti Maghi Oscuri di tutti i tempi. Scamander ed il suo gruppo di strampalati amici dovranno affrontare molte spinose e bizzarre situazioni.

Dopo cinque anni dalla fine di una delle saghe più amate del mondo letterario e cinematografico, il caso “Harry Potter”, il regista Yates ritorna nell’immaginifico mondo della Rowling: c’è tutta la magia, le visioni oniriche e fantastiche della sempre ricca fantasia della scrittrice britannica.

Molti sono i temi affrontati dal razzismo e “paura del diverso” al rispetto della natura, fonte inesauribile di informazioni e suggerimenti.

Con un ottimo e ben bilanciato uso di effetti speciali ed uno sviluppo narrativo molto semplice, il regista riesce a gettar le basi per un nuovo franchise di successo, che sicuramente appassionerà i fan della saga originaria e conquisterà il nuovo pubblico di giovanissimi.

Ben caratterizzati risultano anche i personaggi, dal “goffo” ed impacciato Newt Scamander, che ricorda molto Charlie Chaplin, al simpaticissimo “Babbano” Jacob.

Il cast si compone, oltre a Eddie Redmayne, anche di Ezra Miller, Colin Farrell, Ron Perlman, Jon Voight, Samantha Morton, Gemma Chan, Katherine Waterston, Carmen Ejogo, Dan Fogler, Christine Marzano, Lasco Atkins, Alison Sudol, Peter Breitmayer, Jenn Murray, Lucie Pohl, Jason Newell. A Johnny Depp è stato riservato un piccolo cammeo finale.

Animali Fantastici e Dove Trovarli” è un film fantasy ben confezionato, pieno di buoni sentimenti, buon ritmo, bei effetti visivi, che sicuramente è destinato ad allietare un pubblico di giovanissimi e di famiglie.

voto: 8

Animali Fantastici e Dove Trovarli (Fantastic Beasts and Where To Find Them, Usa, Uk, 2016, fantasy) di David Yates; con Ezra Miller, Eddie Redmayne, Colin Farrell, Ron Perlman, Jon Voight, Samantha Morton, Gemma Chan, Katherine Waterston, Carmen Ejogo, Dan Fogler, Christine Marzano, Lasco Atkins, Alison Sudol, Peter Breitmayer, Jenn Murray, Lucie Pohl, Jason Newell – in uscita nelle nostre sale da giovedì 17 novembre 2016.

FacebookTwitterGoogle+EmailCondividi

Animali Fantastici e dove trovarli: curiosità

“Animali Fantastici e dove trovarli”, lo spin off di Harry Potter, arriva nelle nostre sale dal 17 novembre per la regia di David Yates.

an4

Dal 17 novembre tutta la magia e la poesia di J.k.Rowling arriva sul grande schermo con “Animali Fantastici e dove trovarli”, primo capitolo di un nuovo franchise di successo.

Spin-off della nota saga cinematografica e letteraria di “Harry Potter”, il film è diretto da David Yates e sceneggiato dalla stessa scrittrice britannica J.k.Rowling.

Molte sono le curiosità che riguardano il film.

<!—more—>

  • L’omonimo romanzo da cui è tratto il film risale al 2001 e si articolerà in ben 5 capitoli. Tutti i capitoli della saga saranno diretti dal David Yates, regista già di ben 4 film di “Harry Potter”: Harry Potter e l’Ordine della Fenice (2007), Harry Potter e il principe mezzosangue (2009), Harry Potter e i Doni della Morte – Parte 1 (2010) e Harry Potter e i Doni della Morte – Parte 2 (2011).
  • Tutti i capitoli della saga cinematografica saranno sceneggiati dalla scrittrice britannica J.k.Rowling.
  • J. K. Rowling ha dichiarato che questo film “non è né un prequel, né un sequel” della serie di Harry Potter, ma un’estensione del mondo magico.
  • Il ruolo di Scamander era stato conteso inizialmente tra Matt Smith e Nicholas Hoult. La scelta è poi ricaduta su Eddie Redmayne. Per J. K. Rowling, Rednayne rappresentava la prima ed unica scelta.
  • Eddie Redmayne aveva già fatto il provino per il ruolo di Tom Riddle in “Harry Potter e la camera dei segreti” (2002) ma al suo posto fu scelto Christian Coulson.
  • Il nome di Newt Scamander appare sulla Mappa del Malandrino nel film “Harry Potter e il prigioniero di Azkaban” (2004).
  • Il film è stato girato a Liverpool ed ai Leavesden Film Studios, a pochi chilometri da Londra.
  • Se al cinema arriva il prequel, al Palace Theatre del West End di Londra va in scena il sequel, “Harry Potter e la maledizione dell’erede” sulle avventure del primogenito, Albus Severus.
  • In Usa il film ha ricevuto un PG-13 per “alcune scene di violenza”.

Oscar 2015: trionfa Birdman

Oscar 2015: tutti i premi

Birdman” del regista messicano Alejandro Gonzalez Inarritu trionfa alla 87esima cerimonia degli Academy Awards. Il film, storia di un ex divo cinematografico (Michael Keaton) che cerca la rivincita a Broadway, si è aggiudicato ben quattro Oscar: miglior film, regia, sceneggiatura originale e fotografia.

La statuetta come Migliore attore è stata assegnata a Eddie Redmayne per la sua interpretazione di Stephen Hawking in “La teoria del tutto” di James Marsh, mentre quella per Migliore attrice protagonista è stata assegnata alla bravissima Julianne Moore per “Still Alice” di Richard Glatzer e Wash Westmoreland.

L’Italia vince con Milena Canonero per i costumi di “Grand Budapest Hotel” di Wes Anderson, che si aggiudica anche i premi per la migliore scenografia, trucco e colonna sonora.

Miglior attore non protagonista J.K. Simmons per “Whiplash”, mentre Migliore attrice non protagonista è Patricia Arquette per “Boyhood” di Richard Linklater.

Continua la lettura di Oscar 2015: trionfa Birdman

Jupiter Ascending – Il destino dell’Universo: recensione

Dal 5 febbraio arriva sugli schermi italiani il film sci-fi “Jupiter Ascending – Il destino dell’Universo” dei fratelli Wachowski (“Matrix”, “Cloud Atlas”).

La pellicola racconta la storia di Jupiter Jones (Mila Kunis), una giovane che cerca di sopravvivere alla sua triste quotidianità, fatta di duro lavoro e sogni irrealizzabili. Solo con l’arrivo di Caine (Channing Tatum), un cacciatore ed ex-militare geneticamente modificato, Jupiter scopre di avere la firma genetica necessaria per succedere al trono della potente famiglia Abrasax, padroni dell’Universo e di poter cambiare l’equilibrio ed il destino dell’intero cosmo.

Un po’ “Cenerentola”, “Il Mago di Oz” e “Star Wars”, il film riecheggia la favola della principessa costretta ai lavori più umili per poi essere salvata dal principe, che però in questo caso è senza cavallo bianco bensì ha scarpe volanti, pistole e scudi virtuali!

Continua la lettura di Jupiter Ascending – Il destino dell’Universo: recensione