Jupiter Ascending – Il destino dell’Universo: recensione

Dal 5 febbraio arriva sugli schermi italiani il film sci-fi “Jupiter Ascending – Il destino dell’Universo” dei fratelli Wachowski (“Matrix”, “Cloud Atlas”).

La pellicola racconta la storia di Jupiter Jones (Mila Kunis), una giovane che cerca di sopravvivere alla sua triste quotidianità, fatta di duro lavoro e sogni irrealizzabili. Solo con l’arrivo di Caine (Channing Tatum), un cacciatore ed ex-militare geneticamente modificato, Jupiter scopre di avere la firma genetica necessaria per succedere al trono della potente famiglia Abrasax, padroni dell’Universo e di poter cambiare l’equilibrio ed il destino dell’intero cosmo.

Un po’ “Cenerentola”, “Il Mago di Oz” e “Star Wars”, il film riecheggia la favola della principessa costretta ai lavori più umili per poi essere salvata dal principe, che però in questo caso è senza cavallo bianco bensì ha scarpe volanti, pistole e scudi virtuali!

Continua la lettura di Jupiter Ascending – Il destino dell’Universo: recensione

FacebookTwitterGoogle+EmailCondividi

Colin Firth racconta il suo “Kingsman: the Secret Service”

L’affascinante attore inglese Colin Firth ha incontrato la stampa in occasione dell’anteprima del suo ultimo film “Kingsman the secret service” diretto da Matthew Vaughn (“Kick-Ass” e “X-Men: First class”) e basato sull’omonimo fumetto di Mark Millar.

Il film arriverà nelle sale italiane il 25 febbraio.

Nella splendida cornice dell’Hotel De Russie di Roma, l’attore premio Oscar (“Il discorso del re”) ha risposto puntualmente ed anche ironicamente ad alcune domande.

Continua la lettura di Colin Firth racconta il suo “Kingsman: the Secret Service”

50 Sfumature di Grigio: Vietato ai minori!

50 Sfumature di grigio” è sicuramente il film più atteso dell’anno, a causa del numero elevato di scene hot, e perché è tratto dall’omonimo best seller letterario di E.L. James che è stato tradotto in ben 51 lingue con una diffusione di oltre 100 milioni di libri e e-book.

Il film, che uscirà in Italia solo il 12 febbraio, ha dato adito a feroci critiche e censure.

La pellicola, infatti si è già aggiudicata il primato per essere il film mainstream più erotico degli ultimi dieci anni a causa delle numerose scene di sesso.

Continua la lettura di 50 Sfumature di Grigio: Vietato ai minori!

Lady Obama difende American Sniper

La First Lady americana, Michelle Obama, ha pubblicamente elogiato l’ultimo lavoro cinematografico di Clint Eastwood, “American Sniper”. Durante il lancio della campagna a favore dei reduci “6 Certified“, la First Lady ha difeso apertamente la pellicola dichiarando:

“So che ci sono state delle critiche…ma questo film tocca molte delle emozioni e delle esperienze che ho ascoltato di prima mano da famiglie di militari negli ultimi anni”.

Michelle Obama ha anche aggiunto:

“Riflette il complesso viaggio dei nostri uomini e donne in uniforme, le gravi decisioni che devono prendere ogni giorno. Lo stress di bilanciare l’amore per le famiglie con quello per la nazione. I problemi e le complessità che devono affrontare nel ritornare a casa prima di intraprendere una nuova missione.”

Continua la lettura di Lady Obama difende American Sniper

Mr Turner: recensione

Reduce dai trionfi dell’ultima edizione del Festival di Cannes, dove ha raccolto plausi ed il premio per la Migliore interpretazione maschile, “Mr Turner” arriva nelle sale italiane dal 29 gennaio.

Diretto dal regista britannico Mike Leigh (“Il segreto di Vera Drake”, “Segreti e bugie”), la pellicola racconta gli ultimi anni di vita di J.M.W. Turner, pittore britannico del XIX secolo famoso per le sue rappresentazioni di paesaggi in tempesta. Turner era un uomo arcigno e burbero, che preferiva i mugugni ai sorrisi, ma che al tempo stesso apprezzava i liquori e le donne. Il suo animo solitario ed inquieto trovava ristoro solo nella pittura. Definito “il pittore della luce”, Turner apparteneva al movimento romantico anticipando temi dell’impressionismo.

Continua la lettura di Mr Turner: recensione

Emma Watson: tra battaglie femministe e “La bella e la Bestia”

La famosa ex maghetta di Harry Potter, Emma Watson è molto impegnata sia sul campo sociale che su quello recitativo. Infatti, tra una battaglia femminista e l’altra, la Watson è stata scelta per interpretare Belle in “Beauty and the Beast”, il nuovo musical live-action dela Disney.

Il film sarà diretto da Bill Condon (“Twilight Saga: Breaking Dawn Part I”, “Dreamgirls”) che ha recentemente dichiarato che le canzoni saranno quelle originali del film d’animazione del 1991.

Continua la lettura di Emma Watson: tra battaglie femministe e “La bella e la Bestia”

Freida Pinto è una ballerina sexy per “Desert Dancer”

La bellissima attrice Freida Pinto si lancia in sensuali e coreografici balli nel trailer ufficiale di “Desert Dancer”, film biografico diretto da Richard Raymond.

Il film s’ispira alla vita del giovane iraniano Afshin Ghaffarian (Reece Ritchie) che, nonostante nel suo Paese la danza sia considerata illegale, decide di seguire la sua passione sfidando pregiudizi ed ostacoli. Sullo sfondo delle proteste giovanili del 2009, Afshin sceglierà di sfidare apertamente il governo iraniano, pianificando un’esibizione insieme ad alcuni amici, tra cui Elahel (Freida Pinto), nel deserto.

Continua la lettura di Freida Pinto è una ballerina sexy per “Desert Dancer”

Corri ragazzo corri: recensione

Il 26, 27, 28 gennaio, per la Giornata della Memoria 2015, uscirà nelle sale italiane “Corri ragazzo corri” diretto dal regista francese Pepe Danquart.

Il film è ispirato ad una storia vera ed è tratto dall’omonimo bestseller dello scrittore israeliano Uri Orlev.

Jurek è un bambino di nove anni che fugge dalle deportazioni ad opera dei nazisti nel ghetto di Varsavia. Lontano dai genitori e dai fratelli, tutti deportati, il piccolo sarà costretto a vagare nei boschi dove dovrà imparare a sopravvivere alle intemperie, a mendicare cibo ed a sfuggire gli spietati nazisti. Cambierà identità per salvarsi, incontrerà persone che lo aiuteranno ed altri che lo tradiranno, ma troverà sempre la forza per andare avanti.

Continua la lettura di Corri ragazzo corri: recensione

Exodus – Dei e Re: recensione

Il noto regista Ridley Scott (“Il Gladiatore”, “Prometheus”) ritorna al cinema dal 15 gennaio con il kolossal epico “Exodus: Dei e Re” con protagonista il premio Oscar Christian Bale.
Il film è l’adattamento cinematografico della storia biblica di Mosè, che guidò 400.000 schiavi ebrei nella ribellione contro il faraone Ramses (Joel Edgerton) e nella fuga dall’Egitto.

Il film vanta un ottimo utilizzo del 3D, spesso superfluo, ed una sceneggiatura lacunosa.

Continua la lettura di Exodus – Dei e Re: recensione

Sei mai stata sulla luna?: recensione

Dal 22 gennaio il sex symbol italiano Raoul Bova ritorna al cinema protagonista della commedia sentimentale “Sei mai stata sulla luna?” diretta da Paolo Genovese (“Immaturi”, “Tutta colpa di Freud”).

Guia (Liz Solari) è una donna attraente che lavora per una nota rivista di moda e si divide tra Milano e Parigi. Il lavoro è la sua vita, il resto un contorno futile. In seguito alla morte della zia, Guia risulta essere l’unica erede di una masseria in Puglia, dove la giovane ha trascorso la sua infanzia. Il piccolo paese del Sud riserverà però non poche sorprese a Guia, che tra galline e scorpioni, potrà incontrare anche il vero amore.

Continua la lettura di Sei mai stata sulla luna?: recensione

Cinema al femminile