Wolverine 3: #ONELASTTIME

Hugh Jackman lancia su twitter l’immagine di lancio del nuovo capitolo di “Wolverine”.
wolverine

L’attore australiano Hugh Jackman, tramite il suo account su twitter, ha pubblicato il teaser poster del nuovo capitolo di “Wolverine”, “The Wolverine 3”.

L’ashtag del poster riporta “#ONELASTTIME” (Un’ultima volta), che presumibilmente si riferisce al fatto che questo film rappresenta l’ultima volta in cui Jackman indosserà le vesti di Wolverine. L’attore australiano ribadisce così la sua decisione di voler abbandonare l’iconico personaggio del mutante Logan.

Continua la lettura di Wolverine 3: #ONELASTTIME

FacebookTwitterGoogle+EmailCondividi

AS Film Festival: al via le iscrizioni

Al via le iscrizioni per l’AS film Festival 2015: un “Festival uguale agli altri però diverso!”.
staff

Sono aperte e gratuite le iscrizioni alla terza edizione di ASFF – AS FILM FESTIVAL, primo festival di cinema ed arti visive realizzato con la partecipazione attiva di giovani con sindrome di Asperger, che si terrà a Roma il 14 e 15 novembre 2015 presso l’Auditorium del MAXXI – Museo nazionale delle arti del XXI secolo, sotto l’Alto Patrocinio del Parlamento Europeo.

Due le sezioni principali di ASFF 2015 : Punti di vista, sezione competitiva a tema libero, per cortometraggi di durata massima di 20 minuti, ovvero il cinema come punto di vista sulla realtà, il cortometraggio come sguardo personale sul mondo e sulla quotidianità; il video come mezzo per raccontare e raccontarsi. Ragionevolmente differenti, vetrina non competitiva dedicata ad autori Asperger o con disturbi pervasivi dello sviluppo, per film senza limiti di durata, genere e tecnica, che raccontino storie legate alla condizione dello spettro autistico.

Continua la lettura di AS Film Festival: al via le iscrizioni

Ridley Scott e Leonardo di Caprio per The Cartel

Il noto regista Ridley Scott dirigerà nuovamente la star hollywoodiana Leonardo di Caprio nel film “The Cartel”, un action movie sul traffico di droga.

scot

La 20th Century Fox ha annunciato che il suo prossimo film “The Cartel” sarà diretto dal noto regista Ridley Scott.

Secondo alcuni rumors la famosa star hollywoodiana Leonardo di Caprio sarebbe stato contattato per interpretare uno dei protagonisti del film. La notizia aspetta di essere ancora confermata, ma in caso positivo “The Cartel” vedrebbe nuovmente di Caprio insieme a Ridley Scott dopo “Body of lies“.

Continua la lettura di Ridley Scott e Leonardo di Caprio per The Cartel

Roma Creative Contest: tutti i dettagli

Scade il 31 luglio il bando per il concorso internazionale di cortometraggi, le novità della sezione VeryShortSection e del Contest di sceneggiatura per il festival realizzato da giovani under 30 con Giuseppe Tornatore come Presidente Onorario

logo

Scade il prossimo 31 luglio il bando del Roma Creative Contest, concorso internazionale di cortometraggi giunto alla sua quinta edizione, che si terrà in numerose location a Roma, il 13, 16, 20, 27 settembre e 4 ottobre 2015 presso il Teatro Vittoria, il 19 settembre presso il MAXXI – Museo nazionale delle Arti del XXI secolo e il 25 settembre presso la Città dell’Altra Economia, con il regista Premio Oscar Giuseppe Tornatore come Presidente onorario e la direzione artistica di Brando Bartoleschi, Lorenzo Di Nola e Raffaele Inno. Tra gli eventi extra del festival, il Roma Creative Party, la festa che si terrà il 25 settembre presso la Città dell’Altra Economia a Testaccio.

Quattro le sezioni in competizione: Corti di finzione italiani – per cortometraggi italiani realizzati dopo il 1 gennaio 2013, della durata massima 20 minuti; Corti di finzione internazionali – per cortometraggi provenienti da tutto il mondo, realizzati dopo il 1 gennaio 2013, durata massima 20 minuti; Corti di animazione internazionali – per cortometraggi di animazione (2D, 3D, stop-motion) provenienti da tutto il mondo, realizzati dopo il 1 gennaio 2013, durata massima 20 minuti e la nuova sezione per i “Very Short”, che accoglie cortometraggi italiani da 3 minuti. Quota di iscrizione di 5 euro per ogni film.

Continua la lettura di Roma Creative Contest: tutti i dettagli

Johnny Depp vs Hugh Jackman in “Collateral Beauty”

Il noto attore Johnny Depp potrebbe sostituire Hugh Jackman nel nuovo film indie “Collateral Beauty” diretto da Alfonso Gomez-Rejon

La commedia drammatica “Collateral Beauty” diretta da Alfonso Gomez-Rejon (“Me & Earl & the Dying Girl“) avrebbe dovuto avere per protagonisti l’attore australiano Hugh Jackman e la famosa attrice Rooney Mara. Secondo Deadline, però, Jackman avrebbe deciso di abbandonare il progetto ed il suo ruolo sarebbe stato assegnato a Johnny Depp.

Jackman sarebbe stato costretto ad abbandonare il set perchè impegnato in “Wolverine 3“.

Riguardo l’impiego di Johnny Depp però non ci sono ancora conferme ufficiali.

Continua la lettura di Johnny Depp vs Hugh Jackman in “Collateral Beauty”

Jesse Eisenberg: il Comic-Con è come il genocidio

Per il giovane attore statunitense Jesse Eisenberg il famoso Comic-Con di San Diego sarebbe paragonabile al Genocidio!

eis0

L’attore statunitense Jesse Eisenberg, classe 1983, famoso soprattutto per il film “The Social Network” (2010) e futuro Lex Luthor nel prossimo ed attesissimo film “Batman v Superman: Dawn of Justice” si è conquistato il Tapiro d’oro per l’ignoranza e sfrontatezza mostrata al recente Comic-Con di San Diego. Il giovane attore, infatti, durante un’intervista ad AP al Comic-Con avrebbe paragonato la folla ululante di fan all’orrore del genocidio!

Continua la lettura di Jesse Eisenberg: il Comic-Con è come il genocidio

James Franco è The killer next door

L’affascinante attore James Franco parteciperà e probabilmente dirigerà il mystery thiller “The Killer Next Door”, adattamento letterario del libro di Alex Marwood.

james0

Il noto attore James Franco si dedicherà al thriller: interpretando, producendo e forse anche dirigendo “The Killer Next Door“, adattamento cinemaografico del murder mystery di Alex Marwood, pubblicato lo scorso anno.

Il libro racconta l’improbabile alleanza stretta da sei vicini di casa, i quali ritengono che nel loro vicinato si nasconda un assassino. Le indagini, in realtà, sveleranno i segreti oscuri di ognuno di loro, mentre il killer sarà disposto a tutto per sviare ogni sospetto.

Continua la lettura di James Franco è The killer next door

Si vis pacem, para bellum: il nuovo film di Stefano Calvagna

Dopo aver raccontato il noto cantautore Franco Califano, il regista Stefano Calvagna ritorna sul set per un nuovo ed avvincente film: “Si vis pacem, para bellum”

calvagna0

Il 13 luglio sono iniziate a Roma le riprese di “Si vis pacem, para bellum”, il lungometraggio che vede il ritorno dietro la macchina da presa per il cineasta Stefano Calvagna, reduce dalsuccesso di “Non escludo il ritorno”, riguardante la “terza vita” del popolare cantautore Franco Califano.

Continua la lettura di Si vis pacem, para bellum: il nuovo film di Stefano Calvagna

David Kallaway nei Magnifici 7

“I Magnifici 7” si completano con David Kallaway. Tutto è pronto per il famoso remake dell’omonimo western degli anni ’60.

kall0

Il noto attore David Kallaway (“Garfield 2”, “Mammoth”) parteciperà al nuovo film samurai “I Magnifici 7”, remake del famoso ed omonimo film western del 1960.

La pellicola del ’60 diretta da John Sturges s’ispirava al film del 1954 “I sette Samurai” di Akira Kurosawa, e divenne presto un cult tanto da vantare ben tre sequel cinematografici: “Il ritorno dei magnifici sette”, “ Le pistole dei magnifici sette”, “I magnifici sette cavalcano ancora”.

Continua la lettura di David Kallaway nei Magnifici 7

Babadook: recensione

L’horror più acclamato degli ultimi tempi finalmente sbarca in Italia: “Babadoook”, diretto da Jennifer Kent, svela gli orrori ed i peggiori incubi della maternità.

babadook0

Dopo aver conquistato la critica d’oltreoceano, finalmente arriva nelle sale italiane il film horror “Babadook” della regista australiana Jennifer Kent.

Amelia è madre del piccolo Samuel e da sei anni vedova. Oltre alle difficoltà economiche, al lutto mai superato, all’emarginazione da parte dei famigliari, Amelia deve combattere ogni giorno con l’iperattività del figlio, vittima anche di ricorrenti incubi. Quando comparirà in casa il libro pop-up “Mr Babadook” la fervida immaginazione di Samuel si scontrerà con lo stress e le insicurezze della madre.

“Babadook”, in realtà, non è un horror nel senso tradizionale del termine, ma più un thriller drammatico a tinte forti. Horror è sicuramente il messaggio: molto intimistico, profondo e tragicamente reale.

Continua la lettura di Babadook: recensione